Analisi della scena del crimine: i dettagli fanno la differenza

Scena del crimine

Analisi scena del crimine: l’importanza del sopralluogo

Dalla mitica serie televisiva americana CSI con le sue varie diramazioni in tutti gli Usa, all’italianissimo RIS – delitti imperfetti, ormai tutti sappiamo cosa è una scena del crimine e quale ruolo svolga chi deve trovare tutte le tracce che possano condurre all’individuazione certa dell’autore del reato. In questo articolo, perciò parleremo di come il sopralluogo sulla scena del crimine rappresenti il punto di partenza per ogni attività investigativa, fin dalla scoperta del crimine stesso e dalla relativa denunzia con arrivo delle forze dell’ordine.

Chi si presenta sulla scena del crimine per il sopralluogo

Quando qualcuno scopre un reato e informa le forze dell’ordine, sulla scena del crimine si presenta la Polizia Giudiziaria, coadiuvata da personale tecnico-scientifico. Naturalmente le scene del crimine possono essere più d’una e diversi i reati che vi sono stati commessi. Dal più classico – televisivamente parlando – omicidio ad altri tipi di reati, certamente meno cruenti ma con un alto grado di pericolosità sociale. In ogni caso, ciò che la Polizia Giudiziaria deve fare è un meticoloso lavoro di repertamento, analisi e studio delle tracce.

La scena del crimine, infatti, è una preziosa fonte di informazioni e reca numerose tracce di vario tipo (chimiche e organiche ad esempio) che possono fornire ulteriori indicazioni nella ricerca del colpevole e delle motivazioni che lo hanno spinto a delinquere, nonché del modus operandi. Nel momento esatto in cui un luogo viene identificato come scena del crimine, inoltre, tale luogo deve essere circoscritto: significa che va determinata con precisione l’area esatta in cui il crimine si è svolto.

Si pensi a un delitto in un parcheggio di un supermercato: non va circoscritto l’intero parcheggio, se non necessario, ma solo l zona interessata dal delitto. La scena del crimine, inoltre, va isolata per permettere di esaminare tutte quelle che possono essere le tracce presenti. L’isolamento può avvenire in modi diversi: con l’utilizzo del famoso nastro bianco e rosso in uso alla polizia italiana, piuttosto che quello giallo e nero che si vede nei film americani.

Come avviene il sopralluogo

Gli esperti dovranno, innanzitutto, ottenere più informazioni possibili e contemporaneamente minimizzare la possibilità di contaminazione e alterazione delle tracce. Ma come si può ricostruire la dinamica di un evento criminoso? Vanno considerati tutti gli elementi presenti sulla scena del crimine dai quali si possano ricavare informazioni che saranno oggetto di un’analisi approfondita.

Durante l’attività di accertamento, inoltre, è necessario redigere il verbale di sopralluogo nel quale è indicato il tipo di attività che si sta svolgendo, il motivo del sopralluogo, le generalità di chi svolge le rilevazioni. Seguono poi i veri e propri rilievi, che consistono in descrizioni accurate, planimetria della scena, fotografie, video.

La catalogazione dei reperti

A ciò vanno aggiunte le informazioni testimoniali ed infine andrà evidenziato e raccolto del materiale, i “reperti”. Ogni reperto, una volta individuato, andrà raccolto, acquisito e conservato con cura, in conformità con le conoscenze tecnico-scientifiche attuali, con l’obiettivo di tutelare la tipologia delle tracce ed evitare alterazioni. Chi si occupa di rilevare le tracce e raccogliere i reperti, perciò, dovrà utilizzare materiali monouso, dotazioni e strumentazioni pulite, per poter formulare le ipotesi.

L’esperienza insegna che a parità di fattori, la spiegazione più semplice è sempre quella da preferire. Queste operazioni saranno fondamentali e condizioneranno la ricerca dell’autore del delitto. Come sappiamo, chi commette un delitto spesso sa che cosa sta facendo, o se ne rende conto nel momento successivo, per cui tenderà a manipolare la scena del crimine per poter rendere difficoltose le indagini. Un errato approccio alla scena del crimine, dovuto alle contaminazioni, potrebbe pregiudicare tutta l’indagine e la successiva ricostruzione giudiziaria, come hanno dimostrato casi anche recenti.

Ti potrebbe anche interessare…

Che cos’è il Catfish? È un reato?

Forse avrete sentito parlare di Catfish. E probabilmente ne avrete sentito parlare al di fuori del mondo dei pescatori. Letteralmente, catfish significa pesce gatto, ma al di là della zoologia ha un significato ben preciso nel mondo social di oggi. Si parla infatti di Catfish o catfishing quando ci si trova di fronte a qualcuno

Visura patrimoniale: a cosa serve e come utilizzarla

Nella vita può capitare di trovarsi di fronte ad alcuni importanti problemi per i quali si ha bisogno di informazioni che non sono facili da reperire. Pensiamo ad un’impresa che vanta un credito importante da recuperare e non riesce, oppure a futuri eredi che si ritengono insoddisfatti e sospettano che il patrimonio sia ben più

Profilo Facebook, cosa fare quando l’account è stato hackerato

Molto spesso ti puoi trovare nella situazione che non riesci ad accedere al tuo profilo facebook e quando fai il login le tue credenziali risultano essere errate. Probabilmente questo vuol dire che il tuo profilo su facebook è stato hackerato. Questo è un problema perchè ogni giorno condividiamo informazioni, post e foto e questo vuol

AGENZIA INVESTIGATIVACertificata

Lynx è un’agenzia investigativa certificata attiva dal 2010.

È specializzata nelle investigazioni private e aziendali ed opera attraverso una propria rete di investigatori privati qualificati.

È un’agenzia investigativa regolarmente autorizzata dalla Prefettura a svolgere investigazioni private in tutta Italia.

LOGHI CERTIFICATI
CONSULENZE GRATUITEInvestigazioni Italia

Il tuo caso sarà trattato con la massima riservatezza dai nostri Investigatori

10 ANNI DI ESPERIENZA

Operiamo attraverso tecnologie investigative all’avanguardia della tecnologia

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri prossimi articoli, eventi e promozioni speciali!

Grazie per esserti iscritto alla Newsletter di Lynx Investigation!