Profilo Facebook, cosa fare quando l’account è stato hackerato

Profilo Facebook, cosa fare quando l'account è stato hackerato

Molto spesso ti puoi trovare nella situazione che non riesci ad accedere al tuo profilo facebook e quando fai il login le tue credenziali risultano essere errate. Probabilmente questo vuol dire che il tuo profilo su facebook è stato hackerato.

Questo è un problema perchè ogni giorno condividiamo informazioni, post e foto e questo vuol dire che gli hacker hanno accesso a tutti i nostri dati. 

Verificare se il tuo profilo è stato effettivamente hackerato è molto semplice. Nella maggior parte dei casi, non si riesce ad accedere con le proprie credenziali. Con l’aiuto di un amico possiamo verificare se il profilo è attivo, in questo caso vuol dire che l’hacker ha modificato le credenziali di accesso.

Inoltre, quando hanno hackerato il profilo, noterai qualcosa di strano, come ad esempio la modifica dei dati anagrafici, post o commenti un po’ insoliti.

Dal momento che il numero dei profili hackerati aumenta sempre più, è bene seguire delle indicazioni per evitare che questo accada. Ecco una piccola guida pratica su cosa fare e su come proteggere il proprio account.

Facebook profilo hackerato, cosa fare

La prima cosa da fare quando il tuo profilo facebook è stato hackerato è quella di segnalare l’accaduto e avviare la procedura di recupero delle credenziali attraverso pagina ufficiale di segnalazione degli account compromessi.

Successivamente, ti viene chiesto di avviare la procedura di recupero dell’account in caso di violazione del profilo. Per avviare la procedura clicca su “il mio account è stato compromesso” e digita l’ultima password di accesso.

Completa la procedura indicando il motivo per cui credi di essere stato vittima di un attacco informatico e clicca su “primi passi”. A questo punto Facebook analizzerà le attività che sono state eseguite con il tuo profilo.

Per avviare la procedura vera e propria, devi, prima, cliccare su “continua” e inserire la password attuale e poi quella nuova. Successivamente ti apparirà una schermata che mostra delle eventuali applicazioni sospette, se non le hai aggiunte tu, eliminale oppure clicca su “salta”.

A questo punto hai completato la procedura di recupero dell’account Facebook.

La violazione del profilo è comunque un reato, dunque, rivolgiti alla Polizia per sporgere denuncia

Come rendere più sicuro il tuo profilo Facebook

Per evitare che il tuo account sia compromesso, segui questi piccoli accorgimenti:

  • Scegli una password complessa e diversa per ogni account. Scegli, dunque, una password lunga, non inserire dati personali, come ad esempio date di compleanni o ricorrenze, alterna numeri e simboli. In questo modo è più difficile che la indovinino;
  • Attiva l’autenticazione a due fattori, attraverso questa funzione una volta che hai effettuato l’accesso, riceverai un ulteriore codice di verifica;
  • Attiva le notifiche per gli accessi non riconosciuti, grazie alle quali saprai se qualcuno si è collegato con il tuo account.

Inoltre, per ulteriori problemi, puoi contattare Facebook scrivendo una email a privacy@facebook.com oppure ad abuse@facebook.com.

Ti potrebbe anche interessare…

Stalking condominiale, tutto quello che c’è da sapere

Una guida allo stalking condominiale e su cosa comporta Questa guida fornisce una panoramica del reato di stalking condominiale, come recuperare il deposito cauzionale e cosa fare se sei una vittima. Lo stalking in condominio è un reato. È l'atto di seguire o spiare qualcuno nella propria casa, appartamento o condominio. L'autore del reato può

La falsa malattia può portare al licenziamento?

E’ invalsa, in determinati contesti lavorativi, l’abitudine di utilizzare i permessi per malattia per svolgere attività personali, come accompagnare un familiare dl medico, seguire lavori di ristrutturazione in casa, disbrigare pratiche burocratiche. In sostanza si tratta di casi di falsa malattia, che però sono disciplinati dalla nostra normativa e soprattutto sono stati oggetto di sentenze

Che cos’è il Catfish? È un reato?

Forse avrete sentito parlare di Catfish. E probabilmente ne avrete sentito parlare al di fuori del mondo dei pescatori. Letteralmente, catfish significa pesce gatto, ma al di là della zoologia ha un significato ben preciso nel mondo social di oggi. Si parla infatti di Catfish o catfishing quando ci si trova di fronte a qualcuno

AGENZIA INVESTIGATIVACertificata

Lynx è un’agenzia investigativa certificata attiva dal 2010.

È specializzata nelle investigazioni private e aziendali ed opera attraverso una propria rete di investigatori privati qualificati.

È un’agenzia investigativa regolarmente autorizzata dalla Prefettura a svolgere investigazioni private in tutta Italia.

LOGHI CERTIFICATI
CONSULENZE GRATUITEInvestigazioni Italia

Il tuo caso sarà trattato con la massima riservatezza dai nostri Investigatori

10 ANNI DI ESPERIENZA

Operiamo attraverso tecnologie investigative all’avanguardia della tecnologia

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri prossimi articoli, eventi e promozioni speciali!

Grazie per esserti iscritto alla Newsletter di Lynx Investigation!