Intercettare WhatsApp è possibile?

Intercettare whatsapp è possibile?

Qualcuno può intercettare WhatsApp?’
‘Come faccio a essere sicuro che i miei messaggi su WA non siano visti anche da altre persone, e non solo dal destinatario?’

Questa è la domanda che mi sento fare molto spesso dalle persone, quando scoprono che mi occupo di investigazioni.

In effetti, tra tutti i sistemi di messaggistica attualmente sul mercato , WhatsApp fa ancora la parte del leone. Secondo la ricerca di aprile 2021 di Hootsuite, infatti, due miliardi di persone nel mondo utilizzano quotidianamente Whatsapp per messaggiare.

E in Italia? Beh, in Italia il 95% lo utilizza, preferendolo ad altre piattaforme come Messanger, Skipe e SMS.

Lo scandalo PEGASUS 

Qualche tempo fa è uscito sui giornali lo scandalo Pegasus.
Cosa è successo, in parole povere? Questo software di spionaggio ha permesso l’accesso ai dispositivi mobili di personaggi di spicco nello scenario politico, sociale, economico mondiale sfruttando una falla della sicurezza della piattaforma Whatsapp.

Come funziona la sicurezza della comunicazione in Whatsapp 


Diciamoci la verità.
Questa notizia ci ha fatto sobbalzare dalla sedia. ‘Significa che rubare conversazioni Whatsapp sia una cosa semplice e alla portata di tutti?’ ci siamo chiesti.
In realtà, no.
Whatsapp, dal 2016, ha messo un sistema di crittografia molto potente.
Si chiama “sistema di crittografia end-to-end. Vediamo tutti questa scritta quando apriamo Whatsapp!
In parole povere, quando noi mandiamo un messaggio via Whatsapp il testo viene trasformato un una stringa di numeri e lettere che è completamente priva di significato.

Per poter leggere in italiano corrente i messaggi inviati via Whatsapp serve quindi una chiave di lettura, detta “chiave asimmetrica di crittografia“. Questa chiave non “viaggia” con il messaggio stesso, ma è in “mano” del destinatario del messaggio.

Quindi, nel caso di improbabili intercettazioni Whatsapp, il testo dei nostri messaggi di auguri di Natale sarebbe più o meno un lungo ‘ìxldoaOejer3Ksienn44sodo4095bbbodEososUsIKAs88ssrOLweia9’.

Perchè ci sono allora così tante app che dichiarano di poter rubare conversazioni Whatsapp? 

Semplice: non possono farlo. Non è possibile spiare Whatsapp. Come abbiamo visto, per poter leggere in chiaro un messaggio occorrono due cose:

  • intercettare il messaggio
  • avere la chiave di crittografia

Praticamente, impossibile. Anche la stessa polizia, infatti, non può intercettare Whatsapp.

Cosa succede quando le intercettazioni Whatsapp le fa la polizia 

Durante le intercettazioni telefoniche o tramite le intercettazioni Whatsapp, autorizzate legalmente, gli stessi esperti della polizia giudiziaria possono ricavare solo dati durante le intercettazioni Whatsapp non coperti dal sistema di crittografia, come ad esempio:

  • “numero di cellulare;
  • tipo di smartphone;
  • numeri di persone contattate;
  • indirizzi IP;
  • posizione;
  • contatti;
  • rete mobile;
  • tempo e durata delle chat
  • pagine visitate attraverso l’app.”

Altra cosa, naturalmente, se l’autorità giudiziaria può accedere allo smartphone della persona.

Ma allora, WhatsApp è sicuro? 

In realtà, ci sono delle applicazioni che non sono nate per intercettare e rintracciare messaggi Whatsapp ma che, utilizzate impropriamente (e illegalmente) possono fare proprio questo: rubare conversazioni Whatsapp.

Alcune applicazioni, come Teamviewer, permettono di vedere da remoto lo schermo dello smartphone in tempo reale.

Un’altra App fortemente consigliata quando qualcuno chiede sui gruppi Facebook come fare per scoprire le chat di Whatsapp di qualcuno (marito o moglie, di solito) è lo stesso Whatsapp Web.
Whatsapp Web non nasce per rubare conversazioni Whatsapp.
Il suo scopo è permettere un utilizzo più facile ed efficiente della piattaforma di messaggeria anche dalla tastiera di un pc.

Fatto sta che facendo quattro semplici operazioni possiamo intercettare messaggi Whatsapp di qualcun altro.
Per l’uso di Whatsapp Web occorre:

  • avere fisicamente in mano il telefono della persona di cui ci vuole rubare conversazioni Whatsapp.
  • Avere a portata di mano un pc.
  • Entrare su Whatsapp Web sul pc.
  • Entrare su Whatsapp Web da dentro Whatsapp del telefono.
  • fare una scansione del Qrcode.

Fatto. Se il tuo scopo era quello di intercettare Whatsapp di tuo marito o di tua moglie, ce l’hai fatta.

Però, per chi pensa quindi che possa così spiare messaggi Whatsapp ci sono tre cose da ricordare :

  • non è legale
  • è contrario ai <a href=”https://faq.whatsapp.com/general/security-and-privacy/” target=”_blank” rel=”nofollow”>termini di servizio di Whatsapp</a>
  • è facilissimo accorgersene.

Per quanto riguarda il terzo punto, ti ricordo che, oltre alla difficoltà di poter avere accesso per qualche minuto allo smartphone, lo stesso Whatsapp invia periodicamente messaggi su eventuali sessioni che hai aperte sui diversi device.

Ma spiare messaggi Whatsapp di qualcuno è legale? 


No, l’ho già scritto sopra: spiare qualcuno attraverso Whatsapp è illegale e puoi incorrere in pesanti sanzioni penali.
La curiosità di scoprire cosa il proprio compagno o la propria compagna scrive e condivide con i suoi amici oppure spiare i messaggi Whatsapp di un dipendente che sospetti sleale e infedele può costare molto caro.

Secondo<a href=”https://lexscripta.it/codici/codice-penale/articolo-615-bis” target=”_blank” rel=”nofollow”> il codice penale italiano</a>, e in particolare secondo l’articolo 615-bis c.p, infatti, puoi essere condannato a una pena fino a 4 anni di carcere.

Quindi rintracciare messaggi Whatsapp con sistemi non legali è un forte rischio.
Nel caso in cui tu sospetti il tuo partner di tradimento, oppure vuoi dimostrare l’infedeltà di un tuo dipendente, evita di spiare i messaggi Whatsapp.
Oltre a essere rischioso, le intercettazioni Whatsapp fatte a livello casalingo non sono nemmeno valide in sede civile o penale!

I professionisti del settore investigativo possono aiutarti a svolgere tutte le ricerche, gli appostamenti, i pedinamenti che il caso specifico richiede, senza che tu rischi nulla.
Le attività investigative che svolgiamo, infatti, sono effettuate nel massimo riserbo e anonimato.

In questo modo, quindi, se i tuoi sospetti dovessero rivelarsi non corredati da prove inconfutabili, non comprometterai il rapporto con il tuo partner e non rischierai di essere citato per violazione della privacy dal tuo dipendente.
In caso contrario, avrai in mano tute le prove (accettate anche in contenzioso civile) per poter dimostrare l’infedeltà del partner o la mancanza di correttezza professionale del tuo dipendente.

AGENZIA INVESTIGATIVACertificata

Lynx è un’agenzia investigativa certificata attiva dal 2010.

È specializzata nelle investigazioni private e aziendali ed opera attraverso una propria rete di investigatori privati qualificati.

È un’agenzia investigativa regolarmente autorizzata dalla Prefettura a svolgere investigazioni private in tutta Italia.

LOGHI CERTIFICATI
CONSULENZE GRATUITEInvestigazioni Italia

Il tuo caso sarà trattato con la massima riservatezza dai nostri Investigatori

10 ANNI DI ESPERIENZA

Operiamo attraverso tecnologie investigative all’avanguardia della tecnologia

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri prossimi articoli, eventi e promozioni speciali!

Grazie per esserti iscritto alla Newsletter di Lynx Investigation!